Home  >>>  Servizi  >>>  Formazione  >>>  Economia e Finanza  >>> 

Gestione dei rischi operativi e strategici in azienda

Gestione dei rischi operativi e strategici in azienda

 

OBIETTIVI

Il corso fornisce ai partecipanti tutti gli strumenti necessari a valutare e gestire le situazioni di Rischio aziendale. L’azione del Management nell’Impresa deve essere tarata su due ambiti frequentemente contrapposti: aspetto economico e tempo.

Nell’attuale scenario di mercato, è fondamentale infatti saper accuratamente distinguere la natura economica o finanziaria delle criticità, per poter supportare il Top Management e garantire efficienti soluzioni ad hoc. Ai fini del competitività è necessario, invece, riuscire ad adeguare i correttivi agli orizzonti temporali di breve o di medio/lungo termine, per poter organizzare al meglio pianificazione e timing dei progetti.

 

PERCORSO FORMATIVO

Il corso dopo aver affrontato le diverse tipologie di Rischio aziendale che possono presentarsi nei vari settori dell’Impresa, delinea esaustivamente le principali metodologie operative a supporto del Management, per predisporre efficaci strumenti di allerta e prevenzione.

I partecipanti saranno in grado, da un lato, di padroneggiare le tecniche fondamentali per gestire i progetti e per ottimizzare risorse e tempistiche; dall’altro, di valutarne i costi e di effettuare il controllo e la revisione delle poste più sensibili.

E’ sempre più indispensabile, infatti, per il Management aziendale che mira a conseguire un vantaggio competitivo, riuscire a costruire Modelli di analisi dati che consentano di ottenere dei campanelli di allarme e che siano tarati sulle diverse esigenze dell’impresa.

 

DESTINATARI

Manager, Dirigenti, Quadri, Responsabili Area Finanza, Responsabili Amministrativi, Controller, Assistenti alla Direzione generale

 

CONTENUTI

  • Definizione e tipologie delle criticità aziendali
  • Gli Strumenti del Management per le analisi qualitative e quantitative
  • Differenze tra Rischi operativi e Rischi strategici
  • La Cost Analysis: Costi fissi, variabili e semivariabili; diretti ed indiretti; ecc.
  • L’analisi di bilancio finalizzata e la redazione di un modello di studio dei principali indici di rischio
  • La leva finanziaria ed il rapporto ottimale tre capitale proprio e capitale di credito
  • La corretta gestione delle Entrate-Uscite (Piano di Tesoreria) e dei Ricavi-Costi (Piano economico)
  • L’ efficiente gestione dei progetti
  • L’utilizzo della Work Breakdown Structure
  • La gestione delle tempistiche di progetto
  • La Matrice delle Responsabilità
  • Il monitoraggio dello Stato Avanzamento Lavori

 

DURATA 2 giornate